Le zeppole di s. giuseppe

0 likes 0 comments Recipe by Inés De Suárez

Le zeppole di S. Giuseppe of Inés De Suárez - Recipefy

300 gr di farina 00
500 ml di acqua
80 gr di zucchero
140 di burro
6 uova
4 gr di sale
scorza grattugiata di 1 limone
mezza dose di crema pasticcera
amarene sciroppate (o ciliegie candite)
olio di semi per friggere
zucchero a velo
Per la crema pasticcera
1/2 litro di latte intero
4 tuorli
170 gr di zucchero
80 gr di farina 00
1 baccello di vaniglia

Prep. Time → 120 min

Cook Time → 5-10 min

1. Preparate la crema pasticcera. In un pentolino riscaldate il latte con un baccello di vaniglia spaccata in due per il lungo e grattate i semini neri, lasciandoli cadere direttamente nel latte. Separate i tuorli dagli albumi, versateli in un tegame e lavorateli con lo zucchero e poi con una frusta a mano fino ad ottenere una spuma di colore chiaro. Unite poi la farina; se il composto dovesse risultare troppo denso, allungatelo con 2-3 cucchiai di latte freddo e mescolate fino a quando la farina non sarà ben incorporata. Togliete poi la stecca di vaniglia dal latte e versatelo a filo sul composto di tuorli. Mescolate subito con la frusta per evitare che il latte bollente cuocia i tuorli e formi dei grumi. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, portate il tegame a fuoco bassissimo e continuate a mescolare fino a quando la crema non si addensa. Coprite poi con la pellicola per evitare che si formi la pellicina in superficie e lasciate raffreddare. La vostra crema è pronta.

2. In una pentola dal fondo spesso ponete il burro, l'acqua e il sale e portate a ebollizione mescolando con un cucchiaio di legno. Non appena bollirà, togliete la pentola dal fuoco e unite la farina tutta in una volta, riportate la pentola sul fuoco e amalgamate gli ingredienti con una frusta, mescolate poi con un cucchiaio di legno per ottenere una palla compatta. Girate il composto fino a quando vedrete formarsi una patina biancastra sul fondo della pentola. Spegnete il fuoco, aggiungete lo zucchero e amalgamate bene il composto. Lasciatelo intiepidire. Unite poi la scorza grattugiata del limone e le uova, uno per volta, facendole assorbire bene.

3. Trasferite il composto in una sac a poche con bocca a stella e su quadrati di carta da forno formate, con un movimento a spirale, un dischetto di circa 5 cm. Sul bordo esterno di ogni dischetto sovrapponete un anello di pasta.

4. Friggere le zeppole in abbondante olio caldo (tra 160° e 170°) immergendole capovolte ancora attaccate ai quadrati di carta da forno (che si staccheranno dopo qualche secondo), fino a doratura rigirandole. Sgocciolarle su carta assorbente.

5. Quando tutte le zeppole saranno pronte, guarnitele con un bel ciuffo di crema pasticcera (che avrete messo in una sac a poche con bocca a stella) e un'amarena sciroppata. Spolverizzate con zucchero a velo e servite.

desserts, crema pasticcera, dolci fritti June 06, 2013 15:49

No one has liked this recipe.

No comments yet.

Inés De Suárez
18411_340183889413039_1513568385_n-jpg
36 years old
Riposto (CT), Italy

cook-zone.blogs...